Breaking News

Monday, 6 November 2017

StopOdioDaTastiera


Erano tutte giovanissime, adolescenti tra i 14 e i 18 anni. Sono morte lungo la traversata dalla Nigeria alle coste italiane. In 26 sono arrivate ieri, senza vita, a Salerno a bordo della nave spagnola Cantabria.
Sulla stessa imbarcazione quasi 400 migranti, tra cui numerosi bambini, alcuni non accompagnati.


La notizia, oltre a essere ripresa da gran parte dei media, compresi i tg delle principali edizioni, ha fatto il giro del web che mai come in questa occasione è stato invaso da reazioni e commenti sconcertanti, anche per chi è ormai abituato al linguaggio d'odio sempre più imperante sui social.

#StopOdioDaTastiera

di Antonella Napoli continua in www.huffingtonpost.it

No comments:

Post a Comment